News
04/10/2018
Il caso clinico del dott. Michele Campigotto (Trieste) riporta la storia clinica di una donna, ora venticinquenne, con diagnosi di pseudostruzione intestinale cronica.
La dott.ssa Emanuala Ribichini (Roma Sapienza) propone il caso di una giovane donna con sensibilità al glutine non celiachia, in cui la sola esclusione del glutine non è sufficiente a risolvere i sintomi gastrointestinali per la contestuale intolleranza a FODMAPs.
La dott.ssa Brigida Barberio (Padova) propone un caso di malattia di Crohn complicata da sindrome da intestino corto: “un intestino corto e testardo!”.
La dott.ssa Alessia Visintin (Trieste) propone “Il caso di Walter” che si focalizza sulla necessità di stretto follow-up nutrizionale post chirurgia bariatrica.
La dott.ssa Maria Carlotta Sacchi (Roma Sapienza) propone il caso di un paziente con cirrosi e pancreatite cronica potus-relate.
UNIGASTRO - Coordinamento nazionale dei docenti di gastroenterologia
Segreteria generale: Corso di Francia, 197 - 00191 Roma
Tel: 06 36388336 Email: info@unigastro.it
P. IVA: 05409941001
C.F.: 02238090365
PEC: unigastro@legalmail.it